window.dataLayer = window.dataLayer || []; function gtag(){dataLayer.push(arguments);} gtag('js', new Date()); gtag('config', 'G-X7JVWD5SF2'); (function(w,d,s,l,i){w[l]=w[l]||[];w[l].push({'gtm.start': new Date().getTime(),event:'gtm.js'});var f=d.getElementsByTagName(s)[0], j=d.createElement(s),dl=l!='dataLayer'?'&l='+l:'';j.async=true;j.src= 'https://www.googletagmanager.com/gtm.js?id='+i+dl;f.parentNode.insertBefore(j,f); })(window,document,'script','dataLayer','GTM-PSKWH4H');

Galleria

Oggi aperto fino alle 20:30

Ipermercato

Oggi aperto fino alle 21:00

Oggi chiuso
Scopri tutti gli orari >>
<< Torna all'elenco

PELLICCIA? SÍ, MA ECO!

fashion

Le temperature sono drasticamente calate e l’inverno è in arrivo! Ogni anno risulta difficile essere cool senza cadere nell’effetto cipolla. Beh, donne…Quest’anno ci salva la pelliccia: calda, versatile ed ecologica! Quindi tiratela fuori dall’armadio o, se ancora non l’avete, seguite questi piccoli consigli. 

Il primo tipo di pelliccia super cool è quella colorata: vanno per la maggiore i colori pastello, tonalità sul rosa e l’azzurro, ma anche le tinte super fluo, ottime per vivacizzare la cupezza dell’inverno. Per le meno stravaganti fa il suo ritorno la classica pelliccia marrone o nera, corta per le più sportive oppure lunga e morbida per un tocco di bon ton ed eleganza. Ritroveremo il dettaglio peloso, già visto nelle scarpe e nelle borse, nei cappotti, in particolare, nel cappuccio, nel collo, a fine della manica o sulle tasche. Cercate un accessorio per rendere più frizzante un total black? Il gilet di pelo è una giovanissima alternativa per essere super trendy! Ed ora il gran finale… Gli armadi ruggiscono con le pellicce animalier! La più gettonata è la pelliccia leopardata, ma zebrato e tigrato le danno del filo da torcere. Può sembrare un capo difficile da indossare tutti giorni, ma il segreto è sdrammatizzare!

Gli altri trends

jQuery( document ).ready(function(){ jQuery('.mapplic-filter input[type=text]').attr('placeholder','Cerca'); });